Ora i camminatori italiani preferiscono gli itinerari in Italia

Nel 2018 oltre 32mila persone hanno intrapreso uno dei cammini del Belpaese, contro i 27mila italiani arrivati a Santiago. Presentati a Fa’ la cosa giusta! i risultati di un’ampia indagine condotta sulla base dei dati forniti delle associazioni che accolgono i pellegrini e su un questionario lanciato su Facebook. Il camminatore tipo ha oltre 40 anni, un buon livello di istruzione e spende tra i 30 e i 50 euro al giorno.

Seguendo le orme di Sant’Ignazio

Difficile fare statistiche, e comunque entrare nel “guinness dei primati” non è certo il suo obiettivo, ma si può almeno dire che Mariano Iacobellis, classe 1982, napoletano, sia tra gli italiani che ha percorso più volte il Cammino di sant’Ignazio, fondatore dell’ordine religioso a cui lui appartiene da sei anni: i gesuiti. Per una decina di volte, Mariano ha camminato lungo i 660 chilometri che in Spagna uniscono Loyola e…

Chi cammina oggi in Italia? Partecipa alla raccolta dati

Caro camminatore, pellegrino, viandante! Ti invitiamo a prendere parte a una raccolta dati sui camminatori in Italia. Valorizzando la tua esperienza vogliamo capire e raccontare chi sono oggi i principali protagonisti delle Vie e dei Cammini. A Fa’ la cosa giusta!, nell’ambito della sezione dedicata ai Cammini, saranno presentati i dati relativi a questa prima grande raccolta dati sui camminatori in Italia lanciata in collaborazione con molte tra le principali associazioni…

Le novità della collana Percorsi nel 2019

Nel 2019 attraverseremo Marche, Umbria e Lazio lungo il Cammino nelle Terre Mutate: un percorso che da Fabriano all’Aquila ci farà scoprire la meravigliosa rinascita di un Appennino scosso in questi anni dal terremoto. E non finisce qui: arriveremo anche in Puglia e Basilicata con una guida che in sette giorni, all’insegna della natura e della buona cucina, ci condurrà sul Cammino Materano, lungo la Via Peuceta da Bari alla capitale europea…

A tre kilometri dalla fine del mondo

“La prima cosa che ho imparato è che l’esperienza cambia da persona a persona.Il cammino racconta una storia diversa ad ogni pellegrino. Quindi da dove comincio?Di sicuro so dove voglio finire. Questa storia finisce su una scogliera. Uno strapiombo di oltre cento metri.Al di là, l’oceano atlantico” Il Cammino di Santiago di Compostela è il lungo percorso, attraverso la Francia e la Spagna, che i pellegrini fin dal Medioevo intraprendono…

Dove acquistare la Credenziale per la Via Francigena a Milano

State partendo per la Francigena e non avete ancora preso la Credenziale? Da oggi potete ritirarla passando qui da noi in redazione, in Via Calatafimi 10 a Milano, dalle 9 alle 18 dal lunedì al venerdì. Oltre alla Credenziale ovviamente troverete la collezione completa delle nostre guide e potrebbe anche essere l’occasione per salutarci e scambiare due parole prima della partenza.  Vi aspettiamo!

Santiago come “messa alla prova” per chi sconta una condanna in carcere

Il giudice del tribunale minorile di Venezia, per la prima volta in Italia ha accolto il cammino di Santiago de Compostela come messa alla prova di un ragazzo “difficile” sottoposto a processo:   Un italo nordafricano problematico e ribelle. Famiglia difficile, vita sregolata, dipendenze a carico lo portano, quindicenne, davanti al banco degli imputati. Poi arrivano le relazioni dei servizi coinvolti e il dialogo con il ragazzo» racconta l’iter Isabella…

Sul Cammino di sant’Olav, in Norvegia

Dove ci si poteva incamminare, avendo già percorso Santiago, e attraversato l’Europa da Canterbury a Santa Maria di Leuca? Verso il profondo Nord, naturalmente! Roberto Montella l’abbiamo conosciuto due estati fa, nel 2016, quando è venuto in Redazione, scarponi già ai piedi, a ritirare le guide che l’avrebbero accompagnato lungo tutto il percorso della Francigena. Lo ritroviamo in partenza per il cammino di Sant’Olav, stavolta senza un libro pronto da…

Riaperto il Portico della Gloria a Santiago

Il Portico della Gloria di Santiago è stato riaperto, dopo un restauro durato dieci anni, con un’inaugurazione ufficiale presieduta dalla Regina Sofia. Il restauro si era reso necessario per proteggere l’opera dagli effetti nocivi dell’umidità. Ora sarà visitabile dal pubblico dal 27 luglio, dopo i festeggiamenti di San Giacomo del 25 luglio, dalle 8 alle 22. Potranno accedere gruppi ristretti di massimo 25 persone. In autunno verrà nuovamente limitato l’accesso…

La Lunga Marcia nelle Terre Mutate

La Lunga Marcia nelle Terre Mutate è un nuovo cammino che è soprattutto un racconto dei territori colpiti dal terremoto del 2009 in Abruzzo e che diventerà una guida di Terre di mezzo a aprile 2019, in occasione del decennale. A piedi da Fabriano a L’Aquila per costruire un cammino solidale nel cuore dell’Appennino Sono trascorsi nove anni dal sisma dell’Aquila e sono ancora vive le immagini dei terremoti che…

Ventennale di A.I.T.R Associazione Italiana Turismo Responsabile 1998-2018

Il 15 maggio 2018 l’Associazione Italiana Turismo Responsabile ha compiuto 20 anni di attività. AITR venne costituita, infatti, nel 1998, come risultato di un percorso di riflessione compiuto da un gruppo di 11 promotori, che in rappresentanza di varie associazioni cominciarono a discutere dei problemi del turismo, dei suoi aspetti critici, di quelle che in seguito avrebbero chiamato le patologie del turismo: il mancato sviluppo economico delle nuove destinazioni turistiche,…

Scopri la app con le guide digitali di Terre di mezzo

Si chiama “I Percorsi di Terre di mezzo” ed è la app che raccoglie le versioni digitali delle guide a piedi e in bicicletta di Terre di mezzo. Sarà così possibile “viaggiare leggeri”, portando con sé solo l’edizione digitale delle guide con tutti i contenuti presenti nella versione cartacea.  Grazie alla geolocalizzazione, in ogni momento si potrà conoscere esattamente la propria posizione e sapere se si sta sbagliando strada oppure no,…

Appennino, atto d’amore

Paolo Piacentini, presidente di Federtrek, racconta il suo viaggio a piedi dalla Liguria al Lazio. Un diario che svela la vita, la fatica, la forza e la bellezza di chi ci vive “lungo la spina dorsale d’Italia”. E che lancia un messaggio: le “terre alte” possono avere un futuro. MILANO – È rimasto nel cassetto per quasi nove anni. Ad un certo punto, Paolo Piacentini si è reso conto che…

Scopri la Magna Via Francigena insieme a noi

Il secondo viaggio organizzato da Betania Travel con gli autori e le guide di Terre di mezzo ci porta in Sicilia, lungo l’antico percorso della Magna Via Francigena. Un itinerario storico, che attraversa l’isola da Palermo ad Agrigento: nove tappe alla scoperta della Sicilia, quella celebre di Monreale e Agrigento, ma anche quella dei Monti Sicani, con i loro paesaggi mozzafiato, o di Sutera, uno dei “borghi più belli d’Italia”.…