Il 12 ottobre camminiamo in allegria per disegnare un nuovo mondo

di Paolo Piacentini – Presidente Federtrek   Le rivoluzioni si possono fare in tanti modi e la storia ha lasciato, a noi tutti, insegnamenti importanti di cui bisogna tener conto. Una cosa è certa: non possiamo più pensare di cambiare il mondo se non abbiamo il coraggio di perlustrare nuovi cammini. La metafora del cammino, per la mia storia personale e pubblica, è ovviamente quella che più si addice ed è il…

Il senso scout della strada: intervista a Laura Galimberti

di Giancarlo Cotta Ramusino – Girumin. La strada è uno degli elementi portanti dello scautismo, fin da piccoli lo zaino è un valido compagne per le mille avventure. Laura Galimberti ha dedicato molto alla proposta scout nell’ambito dell’AGESCI (Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani) soprattutto rivolta alla fascia di età in cui la strada viene vissuta più intensamente, sia in termini fisici sia in termini riflessivi. Ha elaborato alcuni testi…

Una borsa per lavare

Lo diciamo sempre nelle nostre guide: ridurre il bagaglio al minimo! Questo vuol dire pochi ricambi da lavare frequentemente per poter partire al mattino puliti e profumati. Certo che non sempre è possibile trovare un posto dove fare il bucato, non parliamo di una lavatrice! Tra le soluzioni possibili questa ci sembra decisamente da tenere in considerazione: si chiama Scrubba wash bag ed è una borsa costruita con materiali particolari in…

Leggi il primo diario di Italia Coast to coast

Manuela Kleboth è stata la prima camminatrice ad affrontare il nuovo cammino Italia coast to coast . Nei giorni passati ad attraversare il cuore dell’Italia, tra Toscana, Umbria, Lazio e Marche, ha tenuto un diario che gentilmente mette a disposizione di chi volesse scoprire questo nuovo e affascinante cammino. Sono contenuti infatti commenti, impressioni, sensazioni di chi si trova a scoprire un percorso nuovo e suggestivo. Come sintetizza Manuela:” Il cammino Italia Coast…

Ti aspettiamo a Fa’ la cosa giusta!

Aperte le iscrizioni a Fa’ la cosa giusta! 2015, la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. Una fiera “special edition”, in programma dal 13 al 15 marzo, nell’anno che vedrà Milano sostenere la sfida dell’Expo universale. La Fiera è, da sempre, luogo di incontro, scambio e condivisione, una piccola città nella città. E allora… l’abbiamo immaginata così: con i “quartieri”, le “vie” e le “piazze”, che ospiteranno…

La prima camminatrice di Italia coast to coast

Si chiama Manuela Kleboth, ed è la prima camminatrice ad aver fatto tutto il cammino Italia coast to coast, tracciato da Simone Frignani e pubblicato con Terre di mezzo. Qui trovate una foto… della sua guida! Il compagno di viaggio più prezioso che si possa avere in cammino! Se volete leggere il diario di viaggio di Manuela e scoprire meglio questo incredibile percorso che attraversa l’Italia, vi consigliamo la pagina…

Terre di mezzo al festival della Viandanza 2014

Dal 20 al 22 Giugno 2014 torna il Festival della Viandanza, presso la bellissima Monteriggioni, in provincia di Siena. Terre di mezzo ci sarà! Ci saremo con uno spazio di vendita dei nostri libri, ma soprattutto ci saremo per incontrare i lettori, i camminatori, i pellegrini e chi ancora non ci conosce. Oltre alla presenza dei nostri libri, ci saranno molti dei nostri autori. Ecco gli eventi a cui saremo presenti:…

Sostieni Santiago per tutti

Leggi le tappe del diario: Prima parte Seconda Parte Terza parte Quarta parte Quinta parte Sesta parte Come nasce questo progetto? Pietro Scidurlo, 36 anni, di Somma Lombardo (Varese), disabile motorio dalla nascita, percorre negli anni 2012 e 2013 il cammino di Santiago, da Saint Jean Pied de Port a Santiago de Compostela con una handbike, terminando il cammino a Muxia e Finisterre. Queste esperienze lo hanno convinto dello straordinario…

Diario di Santiago per tutti – Sesta parte

Un viaggio per scrivere la prima guida del cammino di Santiago dedicata alle persone con disabilità fisica o sensoriale. Sostieni il progetto Santiago per tutti, acquistando in anticipo la tua copia o con una donazione. Aiutaci a tracciare questo importante percorso. Leggi la prima parte. di Pietro Scidurlo Ciao a tutti, da Sahagun in poi abbiamo cambiato il metodo di lavoro, cercando di dare più spazio alla mappatura e meno…

Intervista a Gix

Gix è una grande appassionata del cammino, ha camminato su gran parte degli itinerari di pellegrinaggio più conosciuti, ma ultimamente ha seguito anche un itinerario meno famoso. Dopo il primo cammino ne ha seguiti altri e non ha intenzione di fermarsi. Ci dimostra che “il cammino” è una cosa che prende e ti coinvolge pienamente. Ci racconta come ha iniziato a camminare e cosa la spinge a farlo ancora. Nel…

Diario di Santiago per tutti – Quinta parte

Un viaggio per scrivere la prima guida del cammino di Santiago dedicata alle persone con disabilità fisica o sensoriale. Sostieni il progetto Santiago per tutti, acquistando in anticipo la tua copia o con una donazione. Aiutaci a tracciare questo importante percorso. Leggi la prima parte. di Pietro Scidurlo Quando siam partiti da Carrion de Los Condes il sole era già sopra l’orizzonte ma non abbastanza per riscaldare l’aria della Meseta, che come ricordavo è…

Diario di Santiago per tutti – Quarta parte

Un viaggio per scrivere la prima guida del cammino di Santiago dedicata alle persone con disabilità fisica o sensoriale. Sostieni il progetto Santiago per tutti, acquistando in anticipo la tua copia o con una donazione. Aiutaci a tracciare questo importante percorso. Leggi la prima parte. di Pietro Scidurlo Oggi altra giornata piena: pochi chilometri tante cose da vedere. Siamo partiti tardi da Tardajos in quanto avevamo del lavoro indietro e subito il sole delle meseta…

Diario di Santiago a piedi – Terza parte

Un viaggio per scrivere la prima guida del cammino di Santiago dedicata alle persone con disabilità fisica o sensoriale. Sostieni il progetto Santiago per tutti, acquistando in anticipo la tua copia o con una donazione. Aiutaci a tracciare questo importante percorso. Leggi la prima parte. di Antonella Lasciamo il bell’albergue di Castrojeriz con negli occhi il stupendo panorama delle mesetas che si accende e ci dirigiamo verso Itero del Castillo, dove abbiamo una piacevole…