Diario de la via della Plata – 2° Tappa

Oggi la tappa è stata da Monesterio a Merida complessivamente di 109 chilometri. 

Il primo tratto fino a Fuente do Cantos è davvero molto bello. Si passa tra muretti in pietra e su una strada molto agevole. Arrivati a Los Santos de Maimona non siamo più riusciti a trovare le indicazioni e abbiamo dovuto percorrere fino a Villafranca de los Barros tutto su asfalto. Da qui c’è stato il tratto più impegnativo fino a Torremejia. Una strada lunga più di 10 chilometri senza nessun riparo dal sole dove la fine si perde all’orizzonte senza mai arrivare e l’acqua nelle borracce diventa calda.

Pochi timbri durante tutto il percorso perché molti uffici del turismo chiudono subito dopo pranzo e la maggior parte dei bar a quanto pare non ha questa usanza.

Per il resto siamo molto soddisfatti e ancora grazie per la vostra guida che anche oggi è stata usata.

Riccardo Petrucci

Lasciaci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.