Fano – Presentazione Guida Il Cammino Nelle Terre Mutate

Mappa non disponibile

Data e orario
19 giugno 2019
18:30 - 20:00

Luogo
Bastione Sangallo - Fano


Mercoledì 19 giugno alle ore 18.30 presso Bastione Sangallo di via Mura Sangallo a Fano presentazione della guida IL CAMMINO NELLE TERRE MUTATE (Terre di Mezzo Editore – 2019).

La serata fa parte della bella rassegna Il Mercolibrì – ogni mercoledì un libro, un autore, un editore a cura di Aras Edizioni in collaborazione con l’Associazione Bastione Sangallo.

La guida nasce da un progetto corale di Movimento Tellurico, APE ROMA Associazione Proletari Escursionisti Sezione di Roma e FederTrek Escursionismo e Ambiente.
Da Fabriano a L’Aquila, 250 km di cammino in 14 tappe lungo il sistema di faglie che dal 1997 ha sconvolto l’Appennino centrale.
Il cammino tocca luoghi importanti come Matelica, Camerino, Norcia, la piana di Castelluccio, Arquata del Tronto, Accumoli, Amatrice e Campotosto. Attraversa i territori ed entra in contatto con le comunità di quattro regioni del centro Italia (Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo), lungo i sentieri escursionistici di due importanti aree protette: il Parco Nazionale dei Monti Sibillini e il Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga.
Un viaggio lento nel Cuore dell’Appennino. Il primo cammino solidale d’Italia.
Un cammino di conoscenza, un momento di relazione profonda con l’ambiente naturale e con le persone che vivono nei luoghi trasformati dal sisma.

Durante la serata verrà presentata l’edizione 2019 della Lunga Marcia nelle Terre Mutate in partenza in 24 giugno da Fabriano. Un evento sociale che ogni anno richiama camminatori, giornalisti e realtà locali impegnate nella ricostruzione.

Presenterà la guida Enrico Sgarella, presidente di Movimento Tellurico e ideatore della manifestazione Lunga Marcia per L’Aquila, da cui ha avuto origine il progetto de Cammino nelle Terre Mutate.

Interverrà all’incontro Francesca Pucci, ideatrice de In Cammino per Camerino – marcia solidale nelle terre del sisma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.