Presentazione di PASSAGGIO A NORD-OVEST di Gianni Biondillo

Sto caricando la mappa ....

Data e orario
28 aprile 2016
18:30

Luogo
Punto Touring - Milano


Giriamo il mondo in lungo e in largo, ma non conosciamo la città in cui viviamo.
I suoi volti, i suoi misteri, i tesori nascosti che incrociamo di fretta ogni giorno senza rendercene conto.
La soluzione è percorrerla a piedi, alla ricerca di un ritmo più umano, di uno sguardo più nitido.
È ciò che fa Gianni Biondillo quando decide di partire con le figlie per un “viaggio” ai confini della metropoli, seguendo un fil rouge che emerge poco a poco: quello dei commerci, degli scambi e delle grandi fiere, di cui Milano è sempre stata protagonista.
Dalla medievale piazza dei Mercanti al primo centro commerciale della città; dall’Acquario civico, padiglione dell’Esposizione Universale del 1906, a ciò che oggi rimane di Expo 2015.
Il racconto di un tracciato originale, che evita le mete del turismo “mordi e fuggi”: una miniera di storie a cielo aperto, da esplorare mappa alla mano.
Gianni Biondillo (Milano, 1966), è architetto, scrittore e docente di “Elementi di psicogeografia e
narrazione del territorio” all’Accademia di Architettura di Mendrisio (Università della Svizzera italiana).
Non avendo la patente, percorre da sempre Milano a piedi; qui ha ambientato i casi dell’ispettore
Ferraro, celebre protagonista dei suoi romanzi gialli, tradotti in vari Paesi europei. Il primo, Per cosa si uccide, è uscito nel 2004. Da allora ha scritto saggi, romanzi e racconti, occupandosi di narrativa di genere, architettura, psicogeografia, viaggi, eros, paternità, letteratura per l’infanzia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.