Freccia d’Europa

L’associazione Cammina Cammina, dopo l’esperienza di Stella d’Italia del 2012, raccontata anche da Alessandro Vergari nel suo libro “Social Trekking“, si lancia in una nuova avvemtura: Freccia d’Europa. Il 1 giugno si parte da Mantova per Strasburgo, dice Antonio Moresco: “Con partenza da Mantova, perché alle sue porte sono stati scoperti alcuni anni fa gli scheletri di due ragazzi abbracciati, provenienti dalla preistoria, che sono attualmente conservati nel Museo Archeologico di questa città.
E’ proprio da lì che vorremmo partire. Per dire che l’Europa è cominciata prima, prima della sua storia, prima delle sue terribili guerre e dei suoi genocidi. E che può continuare anche dopo, continuerà, in modi e forme che noi in questo momento non riusciamo ancora neppure lontanamente a immaginare ma che possiamo contribuire a inventare.”

Il cammino come testimonianza civile e politica, questa è la proposta.
Il primo appuntamento è a Mantova il 31 maggio al Circolo Arci Te Brunetti.
Per le altre info e le iscrizioni al cammino questi i riferimenti: [email protected], pagina facebook

(via waldenviaggi)

Lasciaci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.