Guido Scarabottolo, Wisława Szymborska

La prima frase è sempre la più difficile

In offerta!

12,00  10,20 

“L’ispirazione non è privilegio esclusivo di poeti o artisti”, sostiene Wisława Szymborska in queste pagine. “C’è, c’è stata e sempre ci sarà una serie di persone che riceve la sua visita.”

La forza di queste persone – e tra esse i poeti – è quella di ripetersi ogni giorno “non so”, continuando a farsi domande, continuando a scoprire. Persone capaci di mantenere intatto lo stupore per le cose.

Un testo prezioso della poetessa Premio Nobel per la letteratura, reso unico dalle poetiche immagini di Guido Scarabottolo

COD: 9788861895751 Categoria:

Descrizione

 

Wisława Szymborska
Wisława Szymborska (1923-2012) è stata un’illustre poetessa polacca, vincitrice del Premio Nobel per la letteratura nel 1996.

Nata a Bnin, nel 1931 si trasferì a Cracovia, dove è stata a lungo redattrice della rivista “Vita letteraria”.

Ha esordito con due raccolte vicine alla poetica del realismo socialista “Per questo viviamo” nel 1952 e “Domande poste a sé stessi” nel 1954.

In seguito ha sviluppato uno stile molto personale, e ha scritto “Appello allo Yeti”, per poi proseguire una ricerca poetica in cui riflessione filosofica e attenzione al dettaglio quotidiano si mescolano in un tono dimesso e lucido, privo di slanci retorici.

Tra le sue raccolte: “Sale”, “Uno spasso”, “Gente sul ponte”, “La fine e l’inizio” e “Grande numero”.

Oltre ai versi, ha scritto tre volumi di recensioni e articoli Lektury nadobowiązkowe (1973, 1981 e 1992), tradotti in italiano come “Letture facoltative”.

Terre di mezzo Editore ha pubblicato “La prima frase è sempre la più difficile” (2012), un libro sulla forza dell’ispirazione, che secondo l’autrice è la capacità di ripetersi ogni giorno “non so”, mantenendo intatto lo stupore per le cose.

Postumi sono stati editati anche la raccolta di versi “Basta così”, la raccolta di prose “Come vivere in un modo più confortevole”, e il volume di lettere e cartoline della scrittrice con il compagno K. Filipowicz, “Meglio di tutti sta il tuo gatto”.

Guido Scarabottolo
Guido Scarabottolo è nato nel 1947 a Sesto San Giovanni.

Laureato in Architettura, è illustratore, autore, grafico e designer.

Tra i suoi libri: “Cose che non vedo dalla mia finestra” (Topipittori).

Informazioni aggiuntive

Anno

Pagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.