Franco Cinti, Monica d'Atti

La Via Francigena del Sud

In offerta!

20,00  17,00 

Nel Medioevo molti pellegrini, dopo aver raggiunto Roma, proseguivano per la Terra Santa. Si andava così formando la Via Francigena del Sud, via gerosolomitana (verso Gerusalemme) oppure via romea per chi la percorreva in senso opposto.

Oggi, grazie a un lavoro durato anni, è possibile rimettere i piedi sulle tracce degli antichi pellegrini, ripercorrere strade ricchissime di storia (l’Appia antica, l’Appia traiana…) e ritrovare ogni sera, il sapore e il senso dell’ospitalità di un tempo.

Da Roma fino alle coste della Puglia: un cammino in 30 tappe attraverso una terra sospesa tra cielo e mare, passando gli Appennini proprio là dove sembrano scomparire.
Inoltre, la descrizione dettagliata del percorso a piedi e le varianti per la bici, le carte per orientarsi e le altimetrie, le ospitalità e i luoghi da visitare. Una guida unica che ricongiunge per la prima volta le tre peregrinationes maiores dell’antichità: Santiago, Roma, Gerusalemme.

Esaurito

COD: 978-88-6189-166-1 Categorie: ,

Descrizione

 

Informazioni aggiuntive

Pagine

Sfoglia un capitolo

Ti potrebbe interessare…

9 thoughts on “La Via Francigena del Sud

  1. Sto cercando ´la via francigena del sud’ qui esaurito , mi sapete indicare a Roma dove posso trovarla ? Grazie Fabio

      1. È possibile sapere più o meno l’uscita della nuova edizione ?
        Io dovrei valutare un viaggio per fine settembre…
        Grazie mille.

  2. Bonjour

    Je fais une partie du sentier apd du 04.09 de Malvizza di Sopra à Canosa di Puglia.
    Comme le topo guide est épuisé y a t il des cartes au 25000 ou 50000 et le sentier est il bien balisé et marcher sans risque de se perdre ?
    D’avance merci
    Cordialement

  3. Buongiorno
    Faccio parte del percorso dal 04.09 da Malvizza di Sopra a Canosa di Puglia.
    Poiché la guida topo è esaurita, ci sono 25000 o 50000 mappe e il sentiero è ben segnalato e cammina senza il rischio di perdersi?
    In anticipo grazie
    Cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.