Terre di mezzo magazine n° 43 PDF

In offerta!

3,00  2,55 

Yvan Sagnet, il ragazzo che amava l’Italia. Semi OGM in regalo, con la benedizione della Ue. Bike economics: chi ha scommesso con successo sulla bici, agenzie turistiche, stilisti, pony express e officine. Mondiali 2014, il Brasile si mobilita contro il turismo sessuale. L’antimafia a tavola, viaggio nei sapori delle terre liberate.Yvan Sagnet, il ragazzo che amava l’Italia. Semi OGM in regalo, con la benedizione della Ue. Bike economics: chi ha scommesso con successo sulla bici, agenzie turistiche, stilisti, pony express e officine. Mondiali 2014, il Brasile si mobilita contro il turismo sessuale. L’antimafia a tavola, viaggio nei sapori delle terre liberate.

Descrizione

— NOTIZIE IN CIRCOLO —

– l’intervista
IL RAGAZZO CHE AMAVA L’ITALIA 
Dopo la legge sul caporalato, Yvan Sagnet parla delle sue nuove sfide.
di Andrea Rottini

– le storie di Terre
2013: SEMI OGM IN REGALO 
Per agricoltori disposti a seminarli, con la benedizione della Ue.
di F. Mazzafame 

– le storie di Terre
LA TERRA DELL’AMICIZIA 
Un orto sulle colline fiorentine fa da scenario a nuovi rapporti umani.
di Elena Parasiliti

– l’inchiesta
BIKE ECONOMICS
In attesa di strade più sicure, c’è chi ha scommesso con successo
sulla bicicletta: agenzie turistiche, stilisti, pony express e officine.

di Dario Paladini

– le storie di Terre
L’ISOLA CHE VORREI
Un anno con Marianella Sclavi per cambiare un pezzo di città.

di Agnese Bertello

– le storie di Terre
UNA LEGGE GIUSTA
La proposta dei giuristi per riformare le norme dell’immigrazione.

di Dario Paladini


— ALTERNATIVE POSSIBILI —

– viaggiatori viaggianti
LA PARTITA PIU’ BELLA
Mondiali 2014: in Brasile, sindacati e ong contro il turismo sessuale.
di Andrea Rottini

– le storie di Terre
LA RETE DEI TUTTOFARE
Sul web c’è chi fa riparazioni o sbriga piccole faccende per voi.

di Pamela Pelatelli

— RISERVE MENTALI —

– divertimenti indipendenti
L’ANTIMAFIA A TAVOLA
Più che un libro di ricette, un viaggio nei sapori delle terre liberate.
di Alessandra Ravelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.