Un nuovo taccuino, anzi due

Torna il taccuino di Santiago, dove annotare le proprie impressioni lungo il cammino e raccogliere i sellos, i timbri che si collezionano negli hospitales lungo il Cammino.

Quest’anno abbiamo deciso di fare due versioni: una con la copertina rossa e le pagine bianche, l’altro con la copertina nera e le pagine a righe. E voi, quale versione scegliete?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.